Biography/Exhibitions

Italiano/English

 

Piacenza 1980.

vive a Bologna.

Mostre personali e  collettive:

2002 - ?Saranno Famosi?, a cura di Andrea Paparo, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Piacenza,  in collaborazione con  G.A.P., Giovani Artisti Piacentini, Piacenza.

2002 - "La luna di Traverso", Concorso fotografico bandito dalla rivista  “LaLunadiDiTraverso”, edita dalla Casa Editrice Il Cavaliere Azzurro, in collaborazione con G.A.E R., Giovani Artisti Emilia Romagna, Parma.

2003 - "Piacenza: una fotografia contro la discriminazione", a cura di Amnesty International  con il Patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Giovanili di Piacenza.

2003 - "Verifica dei Dintorni ", a Cura di Eugenio Gazzola e Coop Vicolo del Pavone, Modena.

2003 - "Premio Giorgio Morandi", finalista 18.edizione 2003  a cura di Mauro Mazzali, direttore  dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, e del Prof. Peter Weiermaier, Direttore della Galleria d’Arte Moderna di Bologna.

2005 - "Jennifer Cleto, Roberto Dapoto, Elena Fiscaletti, Alberto Merlanti, Vanessa Zanzelli ", mostra collettiva a cura di Pietro Franesi, Mama 1088 Gallery Palazzo Bovi  Bologna, evento inserito nel circuito Off di Artefiera 2005.

2006 - Mostra personale di Roberto Dapoto,  Mama Gallery, Campo Santa Stae, Venezia, a cura di Pietro Franesi.

2009 - ”Macchie di Luce ” mostra personale di Roberto Dapoto, Spazio Offina Equipe Vittorio Castel San Pietro Terme, Bologna, a cura di Stefano Milani.

2010 - " No Love Lost " mostra personale di Roberto Dapoto, presso libreria Igor Bologna, a cura di Gian Luca Albertini.

2012 - " Corpo e Materia " mostra personale di Roberto Dapoto presso " White Fashion Show " Edizione Giugno, Milano.

2013 – Sentimento e Percezione, Il cuore alchemico, Artista selezionato per la Terza Edizione del Premio Afrodite, a cura di Maria Rita Montagnani e della “Federcritici” Roma.

2013 - ”Lapsus”, Menzione Speciale al concorso fotografico di Celeste Network presso Fondazione Studio Marangoni Firenze, a cura di Marinella Paderni, Storica dell'Arte e curatrice per Fotografia Europea 2014 Reggio Emilia.

2014 - ArteGenova, galleria Wikiarte, Bologna.

2014 - " Kraino, un augurio ad arte" , a cura di Luca Madaro e Simona Caramia, Open Space, Catanzaro.

2014 - Premio Celeste 2014, Finalista Premio Celeste 2014 presso Assab One a Milano, a cura di Lorenzo Benedetti, ex direttore dell'Appel Centre di Amsterdam e Commissario del padiglione dei Paesi Bassi alla Biennale d'Arte di Venezia nel 2013.

2016 - Teatro Comunale di Bologna, Istallazione a cura di Corinne Baroni, Assistente alla Sovraintendenza del Teatro Comunale di Bologna, per l'allestimento ispirato all'Opera "Werther" all'interno del Foyer Respighi.

2017 - " Livida, Lieve"  Oreste Baccolini, Monica Camaggi, Roberto Dapoto, Presso i Fienili del Campiaro a Grizzana Morandi Bologna, a cura di Federica Fiumelli.

2017- " Di Versi Ingranare" , Hangar Rosso Tiepido , Modena , Roberto Dapoto, Alessandra Gellini, Mauro Verasani, Sabrina Bastai, Monica Camaggi, Oreste Baccolini, Danilo Busia, Paolo Buzzi, Leonardo Greco, a cura di Federica Fiumelli.

2017- "Saloni regionali LYNX 2017 - Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia", presso la sala espositiva di Villa Prinz, Trieste, a cura di Enea Chersicola.

 

 

 

Formazione:       

2000 -  Liceo Artistico ”Bruno Cassinari” Piacenza.

2005 – Diploma in Pittura vecchio ordinamento, Accademia di Belle Arti di Bologna.

2014/2015 Tirocinio Formativo Attivo II Ciclo, classe di concorso A021, Tecniche Pittoriche, Accademia di Belle Arti di Bologna.

 

 

Biography/Exhibitions

English Version

 

 

Piacenza 1980.

lives in Bologna.

Personals and Collectives exhibitions:

2002 -? Fame?, edited by Andrea Paparo, Councillor for Youth of the City of Piacenza, in collaboration with GAP, Young Piacenza's Artists.

2002 - "La Luna di Traverso ", photo contest sponsored by the magazine "LaLunadiDiTraverso", published by the Publishing House The Blue Knight, in collaboration with GAE R., Young Emilia Romagna's Artists, Parma.

2003 - " Piacenza: a photograph against discrimination ", by Amnesty International sponsored by the Youth Policy of Piacenza.

2003 - " Verification of the Environment ", edited  by Eugenio Gazzola  and Coop Vicolo del Pavone, Modena.

2004 - " Award Giorgio Morandi ", finalist 18. edition 2003, by Mauro Mazzali, director of the Academy of Fine Arts in Bologna, and Prof. Peter Weiermaier, Director of the Gallery of Modern Art of Bologna.

2005 - "Jennifer Cleto, Roberto Dapoto, Elena Fiscaletti, Alberto Merlanti, Vanessa Zanzelli ", collective exhibition curated  by Pietro Franesi, 1088 Mama Gallery Palazzo Bovi Bologna, an event included in Artefiera's Off circuit 2005.

2006 - Personal Exhibition of Roberto Dapoto,  Mama Gallery, Campo Santa Stae, Venezia, curated di Pietro Franesi.

2009 - ”Stains of Light” Personal exhibition of  Roberto Dapoto, Space Offina Equipe Vittorio, Castel San Pietro Terme, Bologna, curated by Stefano Milani.

2010 - " No Love Lost " Personal exhibition of Roberto Dapoto, Igor library  Bologna, curated by Gian Luca Albertini.

2012 - " Body and Matter" Personal exhibition of Roberto Dapoto " White Fashion Show " June edition, Milano.

2013 - Feeling and Perception, The heart of the alchemical art, selected for the Third Edition of the Prize Aphrodite,edited by Maria Rita Montagnani and "Federcritici."

2013 - "Lapsus" Special Mention in the photo contest Celeste Network at Fondazione Studio Marangoni in Florence, curated by Marinella Paderni, Art Historian and Curator for European Photography 2014 Reggio Emilia.

2014, ArteGenova Fair, Wikiarte Gallery, Bologna.

2014 - Kraino, a wish to art, edited by L. Madaro  and Simona Caramia, Open Space, Catanzaro.

2014 - Celeste Prize 2014 , Celeste Award Finalist in 2014 at Assab One in Milan, curated by Lorenzo Benedetti,  director of the Appel Center  in Amsterdam and Commissioner of the pavilion of the Netherlands at the Biennale of Art in Venice in 2013.

2016 - Teatro Comunale di Bologna, Installation curated by Corinne Baroni, Assistant Superintendent of the Teatro Comunale in Bologna, the exhibition inspired the opera "Werther" in the Foyer Respighi.

2017 - "Livida, Lieve" Oreste Baccolini, Monica Camaggi, Roberto Dapoto, at the "Fienili  del Campiaro" in Grizzana Morandi Bologna, curated by Federica Fiumelli.

2017- " Di Versi Ingranare" , Hangar Rosso Tiepido , Modena , Roberto Dapoto, Alessandra Gellini, Mauro Verasani, Sabrina Bastai, Monica Camaggi, Oreste Baccolini, Danilo Busia, Paolo Buzzi, Leonardo Greco, collective exhibition curated by Federica Fiumelli.

2017- "LYNX 2017 regional exhibitions - Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Molise, Puglia, Sardinia and Sicily", at the exhibition hall of Villa Prinz, Trieste, curated by Enea Chersicola.

 

 

Education:

Graduated from the Art School "Bruno Cassinari" in Piacenza in 2000.

Graduated in painting at the Academy of Fine Arts in Bologna in 2005.

2014/2015 Internship Training class of  Painting Techniques , Academy of Fine Arts in Bologna .